DIY wedding ideas

Diy centritavola glitterati

centrotavola glitter DIY

Sono incappata in un tutorial di vasetti glitterati su A Bubbly life, e il mio radar per le cose funky e meravigliose si è acceso in tempo 0.

Sono facili da fare e hanno una grande resa, l’unico inconveniente è che poi vi ritroverete ricoperte di glitter dalla testa ai piedi, e probabilmente lo sarà anche la vostra casa. Ma d’altra parte, come dice la saggissima (!!!) Paris Hilton: “Some girls are just born with glitter in their veins”, e quindi, visto che abbiamo già il glitter nelle vene tanto vale averne un po’ appiccicato sulle mani!
Read more →

10 centritavola alternativi

Buongiorno a tutti!
Oggi parliamo di centritavola originali. Siamo ormai abituati a vedere i soliti centritavola con fiori e fiorellini, ma perché non sperimentare con qualcosa di più inusuale? Potreste rimanere stupiti su come un oggetto che obiettivamente non c’entra nulla con il matrimonio, possa diventare un centrotavola alternativo e divertente. Alcuni di quelli che vi proporrò sono facili da realizzare manualmente e composti da materiali che è facile reperire, per cui quello che serve è solo tanta voglia di fare e inventiva!
Un consiglio prima di iniziare: state attente che non siano troppo alti i centritavola. Mi sono sempre chiesta come sia possibile disquisire con un proprio commensale, quando tra i due si frappone una palma alta un metro e mezzo. Insomma, io voto per i centritavola bassi, favoriscono le amicizie e la convivialità!
Ma ora…iniziamo!
Centritavola da matrimonio alternativi, alternative wedding centerpieces, spools centerpiece
1. Spolette di filo – Spools
Beh qua mi ci ritrovo decisamente. La trovo un’idea adorabile e un po’ vintage: l’unica cosa che dovrete fare sarà procurarvi delle spolette (magari la nonna qua potrò aiutarvi!) e un contenitore di plastica o vetro che le contenta. Se poi sono di colori tutti spaiati l’effetto è ancora più colorato e divertente!
Read more →

Wedding trends: le lavagne

Prima di iniziare oggi voglio ringraziare MariaRita, wedding planner e blogger che mi ha dedicato un articolo sul suo blog Con le Ballerine Verdi…il suo articolo potete trovarlo qui! :)
Ora invece partiamo a parlare delle lavagne nei matrimoni: uno dei trend più in voga negli ultimi tempi. Dando un tocco giocoso e un po’ rustico al matrimonio, vengono declinate in maniera grafica oppure manuale, richiamando gli strumenti scolastici che siamo abituati a vedere nelle aule di scuola.
Vediamo in che maniera si possono inserire in un matrimonio.
Partiamo dalle partecipazioni: qui sotto alcune immagini di partecipazioni ispirate alle lavagne. Gli sfondi sono ovviamente delle immagini che richiamano la lavagna, così come i font bianchi, che fanno da contrasto con la lavagna e riprendono i classici gessetti bianchi.
Read more →

DIY ideas: backdrop fatto con i pirottini dei cupcakes

Oggi vi posto un tutorial per un DIY che ho trovato nel blog finlandese Hey Look…idea geniale! Realizzare un backdrop con i pirottini dei cupcakes! E voi mi direte: ma che me ne faccio io di un backdrop fatto di pirottini di cupcakes? Beh, potrete utilizzarlo come sfondo per un photo booth (ovvero un set allestito per scattare delle foto divertenti agli invitati durante al matrimonio), o come sfondo per un cosiddetto desserts table (il tavolo dei dolci), oppure semplicemente come decorazione per il vostro ricevimento. Personalmente la trovo un’idea facile ed economica da realizzare, oltre che di grande effetto. Questo poi è divertentissimo perché sono stati usati dei pirottini lucidi e dai colori molto forti…ma se volete ottenere un effetto più soft basta procurarseli di colore pastello.
Materiale da procurarsi:
– pirottini (mi pare ovvio…)
– colla
– pannello sul quale incollare i pirottini
 Gli unici step che dovrete seguire saranno piegare a metà i pirottini,  e incollarli seguendo un certo ordine al pannello.
Se invece volete semplicemente fare una ghirlanda, potete piegarli a metà e incollare la parte interna a un filo. E il gioco è fatto!
Qui trovate il post sul blog Hey Look.
Nadia
*Post Scriptum*
[ Rileggendo mi sono resa conto che ho scritto metà in italiano metà in inglese anche nella versione italiana, come nelle riviste patinate nei quali i colori matchano perfettamente con il camouflage che è uno dei trends di questa spring summer. Ahah! Spero che mi perdonerete, è deformazione professionale derivata da un’assidua lettura dei fashion magazines (!) :) ]
Funky Wedding is on
Facebook   |   Bloglovin   |   Twitter 
Read more →

Acconciature per la sposa 2013: le coroncine di fiori freschi

Sono uno dei trend per la sposa 2013. Di cosa parlo? Delle coroncine di fiori freschi per la sposa!
Io non posso fare a meno di pinnarle come una pazza scatenata. Lo confesso, mi sono innamorata.
Le abbiamo viste sulle passerelle della collezione autunno-inverno 2013/2014 della stilista statunitense Claire Pettibone, portabandiera di uno stile morbido e vintage dall’allure bohémien.
Cioè, ditemelo voi: non sono semplicemente adorabili?
Claire Pettibone, fall winter 2013/2014, floral crowns, coroncine di fiori
Read more →

Sposi tecnologici: crea un hashtag per il tuo matrimonio!

Alzi la mano chi non ha un profilo twitter/facebook/instagram/pinterest.
Ormai non essere connessi tecnologicamente vuol dire essere tagliati fuori dal mondo. E lo dico con un misto di gioia e di amarezza.
Di gioia perché grazie alla tecnologia abbiamo enormi (e ripeto ENORMI) possibilità lavorative e comunicative che prima ci sognavamo. Amarezza perché io adoravo ricevere lettere odoranti di carta dopo 15 giorni di attesa, e reincontrare persone dopo tanti anni, e conoscersi di nuovo, domandarsi cosa si fa, senza sapere già che la determinata persona ha un cane-gatto-fidanzato-laurea-viveinaustralia e via dicendo, solo perché ti ha già aggiunta su facebook.
Ma tant’è, la tecnologia ce l’abbiamo e quindi sfruttiamola!
Un’usanza (ancora poco diffusa per la verità) che viene da oltreoceano (strano) ha catturato la mia attenzione.
Creare un hashtag per il matrimonio. Un hash che??? No ok, lo so che siete supertecnologiche, ma io lo spiego lo stesso per le Rossella O’Hara del 2013 che alla tecnologia preferiscono un bel libro (e tra queste mi ci metto, nonostante blog/facebook/twitter/pinterest). Partiamo dallo spiegare cos’è un hashtag, e per farlo parliamo di twitter. Twitter è decisamente diverso da facebook. Si fonda sulla possibilità di scrivere dei brevi testi (140 caratteri) chiamati tweet, a cui è possibile allegare link, foto e video. Questi tweet possono avere degli hashtag, e cioè delle parole chiave, che sono delle parole precedute dal cancelletto # che hanno la funzione di reindirizzarti verso la pagina dove ci sono tutti i tweets che riguardano un determinato argomento. Faccio un esempio pratico: durante gli Oscar c’era l’hashtag #Oscar2013, e quindi tutti i tweet a cui veniva aggiunto questo hashtag venivano convogliati in un’unica pagina dove in pratica si parlava solo degli oscar.
Ecco, qui entra in gioco l’idea. Creare un hashtag per il matrimonio! Ad esempio, vi chiamate Giovanni e Giulia e vi dovete sposare? Il vostro hashtag potrebbe essere #giuliagiovanniwedding.
In questo modo tutti coloro che saranno presenti al matrimonio di Giovanni e Giulia potranno twittare inserendolo e postando foto, emozioni e auguri direttamente dal giorno del matrimonio!
La stessa cosa si può fare con instagram. Cliccando sull’hashtag creato specificatamente per il matrimonio, sarà possibile vedere tutte le foto scattate dagli ospiti.
E’ un bel modo per coinvolgere tutti gli ospiti in maniera social e interattiva!
Sotto alcuni esempio di cartelloni/lavagne che contengono l’hashtag del matrimonio.
Dai un hashtag al tuo matrimonio, hashtag your wedding
Dai un hashtag al tuo matrimonio, hashtag your wedding
Dai un hashtag al tuo matrimonio, hashtag your wedding
Foto via: stylemepretty.com, ourvisualjournal.blogspot.it, taylorlordphotography.com, lovetoastblog.com
 
Nadia

Funky Wedding is on
Facebook   |   Bloglovin   |   Twitter 
Read more →

Idee per un matrimonio anticonvenzionale: i palloncini!

Buongiorno a tutti!
Oggi parliamo di palloncini ai matrimoni. Trovo che i palloncini ai matrimoni siano davvero divertenti e poco convenzionali, se usati nella maniera giusta. Mi spiego: capita di vedere dei matrimoni in cui i palloncini vengono usati in maniera massiccia. E a volte si cade nel troppo, e la sensazione che si ha è quella della festa di paese, e il palloncino diventa quasi “cheap”.
Ecco, io preferisco quando i palloncini vengono declinati in maniera più originale.
Ad esempio, esistono dei maxi palloncini dalla forma perfettamente sferica che hanno una resa davvero spettacolare, e a cui vengono aggiunte delle ghirlande e delle frange. Negli Stati Uniti vengono chiamati Geronimo Balloons, che in realtà è il nome dell’azienda che li produce…purtroppo si possono acquistare solo negli USA, ma penso che cercando nei negozi che vendono articoli per feste si possano trovare, e poi basta aggiungere delle ghirlande e il gioco è fatto!
Alcune immagini dei Geronimo Balloons.

Wedding balloons, geronimo balloons
Read more →

DIY Portacoriandoli

Ho trovato un’idea molto carina per sostituire il classico (e un po’ fastidioso) lancio del riso agli sposi dopo la cerimonia.
Insomma, a me è capitato di vedere spose accecate da lanci selvaggi di riso (saranno le amiche single invidiose?) e sposi che sputacchiano chicchi di riso a profusione (saranno gli amici particolarmente spiritosi?). Esistono delle valide alternative al riso per evitare il linciaggio dei novelli sposi: avete mai pensato a sostituirlo con dei coriandoli?
Personalmente la trovo un’idea molto più originale e simpatica, e oltretutto facile da fare.
Basta procurarsi dei tubicini di plastica trasparente e dei coriandoli. Qui in foto sono stati utilizzati dei coriandoli flou e dorati: se non li trovate basta acquistare dei fogli di carta colorata e tagliarli in pezzetti molto piccoli. I tubicini invece penso sia possibile trovarli in una qualsiasi cartoleria un po’ fornita, oppure potete acquistarli online su questo sito.
L’effetto è allegro e divertente, e inoltre niente occhi neri per gli sposi!
L’intero tutorial lo trovate qui, nel sito Oh Happy Day.

Nadia

Funky Wedding is on
Facebook   |   Bloglovin   |   Twitter 
Read more →

*Diy* Nastri di tessuti colorato

Oggi inauguriamo la categoria dei Wedding DIY.  Il termine DIY sta per Do It Yourself, ossia faidate.
Si tratta di semplici idee da realizzare manualmente, che oltre ad essere esteticamente molto simpatiche, sono anche decisamente low cost.
*ANNUNCIO* Da oggi i post saranno sia in italiano che in inglese. Essendo internet un veicolo potentissimo e internazionale, penso che poter comunicare con tutti sia una cosa indispensabile.
Comunque, torniamo ai nostri DIY. Le uniche cosa di cui bisogna armarsi sono: un po’ (giusto il necessario) di manualità, tanta voglia di fare, e i giusti “ingredienti”.
Oggi parleremo dei nastri di tessuto colorato.
Si tratta di lunghe strisce di tessuto di diversi colori che accostate insieme danno davvero un effetto allegro e fresco. Io le trovo adorabili, e oltretutto facilissime da fare. Le uniche cose da fare sono procurarsi sono del tessuto (il raso ha una resa bellissima) e tagliarle, anche senza fare particolare attenzione a farlo troppo minuziosamente.
Qui sotto alcuni esempi di nastri di tessuto colorati!
 DIY wedding streamers
Foto via rostedpetticoatblog.com / Foto via weddingchicks.com
Read more →